Se sei nato in questo anno l’INPS ti dà un’agevolazione incredibile

Una Agevolazione INPS incredibile per tutti coloro che sono nati in questo preciso anno. Scopri se anche tu rientri in questi criteri.

I primi mesi dell’anno non sono stati molto facili per tantissime famiglie italiane. La corsa al risparmio, dovuta al cambio di scenario economico spinto soprattutto dalla guerra Russo – Ucraina che purtroppo non accenna a finire, è stato evidente. Non solo si usciva da un periodo molto complesso come quello pandemico, tra l’altro pandemia chiusa ufficialmente dall’OMS, ma anche la guerra ha messo di certo del suo nelle tematiche economiche.

agevolazioni inps
Nuove agevolazioni INPS (foto Canva – vostrisoldi.it)

Su tutte, su scala europea ma in particolar modo in Italia, ha aumentato i costi delle utenze ed i costi relativi ai rifornimenti di diesel e benzina. E lo Stato sta cercando in tutti modi di poter arginare le problematiche economico sociali da parte dei cittadini. Introdotti diversi bonus, come quelli relativi alla disoccupazione oppure il Reddito di Cittadinanza. Ma sul banco i tempi sempre più caldi sono relativi agli stipendi e alle pensioni. Ma qualcosa volle in pentola: ecco una agevolazione INPS riservata ad una particolare categoria.

Agevolazione INPS: spetta ai nati in quest’anno

Le discussioni relative agli stipendi e alle pensioni sono praticamente all’ordine del giorno. Tengono banco sia sulle scrivanie politiche che in tutti i privati. Gli stipendi sono sempre al centro dell’attenzione, tra taglio dei cunei fiscali e aumenti che non arrivano, mentre per le pensioni il dato che fa più discutere è quello dell’età pensionabile. Ed ecco che c’è una agevolazione INPS, proprio in materia di pensioni, per tutti i soggetti nati entro questo anno.

agevolazioni inps
I requisiti per le nuove agevolazioni INPS (foto Canva – vostrisoldi.it)

Infatti, tale agevolazione INPS permette a tutti coloro nati fino al 1958 e che si troveranno quindi a compiere 65 anni, di poter fare una scelta importante. L’età pensionistica, come risaputo, passa per i 67 anni, ma l’ente permette di fare una scelta. Ovvero, andare in pensione due anni prima, in attesa di entrare poi in quella che sarebbe la reale età pensionistica. Fino ad allora, sarà percepito un assegno ponte, per aver lasciato anzitempo il lavoro.

agevolazioni inps
INPS: ecco le nuove agevolazioni (foto Canva – vostrisoldi.it)

Ma quali sono tutti i requisiti da avere? Innanzitutto, come spiegato, la data di nascita deve rientrare entro il 1958, e poi bisogna aver maturato 36 anni di contributi versati, per poter accedere all’APE sociale. Altre categorie invece, come per invalidi, gli anni contribuitivi possono essere ridotti a 30. Una agevolazione molto importante e che premia questa categoria in maniera molto forte e che permette di poter anticipare l’età pensionabile.

Impostazioni privacy